La pasta frolla è una ricetta base della pasticceria da cui partire per preparare crostate, tartellette e biscotti. É facile e veloce da preparare e molto versatile. La nostra versione con Reolì girasole rende la pasta frolla più leggera e delicata, ma comunque gustosa e friabile.

Ricetta in collaborazione con Filomena Patitucci – www.iocucinocosi.it

Ingredienti 

  • 400 g di farina 00
  • 1 uovo medie
  • 150 g di zucchero a velo
  • 200 g di Reolì girasole
  • scorza grattugiata di 1 limone biologico oppure 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Preparazione

Preparate la pasta frolla con il metodo della sabbiatura. Tagliate Reolì Girasole freddo di frigorifero a cubetti e versatelo insieme alla farina setacciata in un mixer, azionate le lame per pochi minuti in modo da ottenere un composto sabbioso.

Aggiungete il pizzico di sale, lo zucchero, la scorza di limone (oppure la vaniglia) e l’uovo leggermente sbattuto ed azionate nuovamente le lame fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prelevate l’impasto e spostatelo sul piano di lavoro; lavoratelo non troppo a lungo con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigorifero per almeno un’ora (la pasta frolla più riposa e meglio è, quindi potete tenerla in frigorifero anche per 10/12 ore se necessario, preparandola il giorno prima dell’utilizzo).

Al momento dell’utilizzo stendete la pasta frolla con un mattarello, disponendo il panetto sul piano da lavoro leggermente infarinato oppure tra due fogli di carta forno.